Germania, Schaeuble: non escludo il default greco

Il ministro tedesco delle Finanze, Wolfgang Schaeuble considera ingiustificato l’ottimismo del governo greco su un possibile accordo con i creditori e non esclude un eventuale default.

Secondo Schaeuble i negoziati stanno progredendo in “modo molto esitante”. “Quello di cui sono conoscenza – spiega Schaeuble – riguardo alla discussione con le tre istituzioni non giustifica l’ottimismo degli annunci di Atene”. “Al momento – aggiunge – non c’e’ niente di sostanziale negli annunci secondo i quali siamo piu’ vicini ad un accordo. Si tratta solo di apparenza”.

A chi gli chiede se la Grecia sia piu’ vicina all’insolvenza, Schaeuble risponde: “Non escludo niente”. “Capisco le speculazioni su una soluzione politica – dice ancora il ministro tedesco – Ma non c’e’ niente di sostanziale che le giustifichi”. Secondo Schaeuble il caso greco verra’ molto probabilmente discusso al G7 finanziario di Dresda che si terra’ tra mercoledi’ e venerdi’ della settimana prossima, pur non essendo ufficialmente in agenda. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -