Palermo: coppia dorme in strada da un mese, lei è incinta

Da circa un mese, Giuseppe e Angela dormono per strada. “La loro abitazione”, così la chiamano, è un piccolo angolo appartato dietro una siepe nel prato verde del Foro Italico, a Palermo. Lo riporta il giornale di sicilia

senzatetto

 

Entrambi poco più che quarantenni, nonostante la povertà li abbia costretti alla strada, sono in attesa del loro primo figlio. Angela è infatti al primo mese di gravidanza. “Dovrei essere felice e lo sono. Ma come faccio a non avere paura? Senza una casa, un lavoro, come affronterò i futuri mesi della gravidanza. Come faremo vivere questo bambino?”. VIDEO QUI >>>

Disoccupati, venuti in città per un lavoro promesso da un amico, poi sfumato a causa della crisi, Giuseppe e Angela, di Catania lui e di Sciacca lei,sono adesso senza un’occupazione. “Così senza un lavoro – racconta Giuseppe -, non possiamo permetterci di sostenere le spese dell’affitto di una casa. La nostra speranza è quella di avere presto un alloggio, anche per dare un tetto al figlio che presto avremo”.
Intanto, su intervento diretto del sindaco Leoluca Orlando, venuto a conoscenza della storia, stamattina Angela e Giuseppe avranno un incontro con un assistente sociale del Comune, che, valutate le loro esigenze, si occuperà e seguirà passo passo il loro caso.



   

 

 

3 Commenti per “Palermo: coppia dorme in strada da un mese, lei è incinta”

  1. Questo in una NAZIONE CIVILE, significa allucinante, i Politici mentre di fare i falsi puritani di queste persone non glie ne fregano un c…o a loro interessano i clandestini e gli immigrati la quale anno anche l’arroganza di reclamare in quanto l’albergo è lontano dal mare,vogliono erba voglio nel mio vocabolario mi hanno insegnato che non è mai esistita, pretendono Internet e Wi-Fi e la loro e tutto concesso ma agli Italiani nulla è concesso di concesso hanno solo obbligatoriamente da pagare tasse e balzelli varie per gli immigrati clandestini non sto parlando per quelli che scappano dalla guerra sicuramente quelli non pretendono o l’erba voglio o pretendiamo tutto questo grazie ai politici incapaci che abbiamo in Italia e con dei dubbi su queste vicende, parlar male è peccato ma più delle volte ci si azzecca.

  2. Salvatore Messina

    Italia da piangere…

  3. zaffiri sandro

    È una vergogna che.un clandestino costa 1.400,00 euro al mese un invalido percepisce 286 euro mese, un cieco 850,00 euro mese. VERGOGNA BOLDRINI RENZI,ALFANO, merde

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -