Profugo senegalese rapina una donna con un pugno in faccia, arrestato

Condividi

 

Un profugo senegalese ospitato da circa un anno a Vicenza, e in attesa della risposta alla richiesta di asilo, è stato arrestato dai Carabinieri per aver rapinato della borsetta una ragazza in una discoteca a Vicenza. Il rapinatore era sbarcato un anno fa in Sicilia.

Rincorso da un ‘buttafuori’, l’immigrato ha restituito la borsa, tenendo però un cellulare; raggiunto nuovamente dalla giovane che voleva farsi ridare il telefono, l’uomo l’ha colpita con un pugno al volto.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Profugo senegalese rapina una donna con un pugno in faccia, arrestato”

  1. Signori Politici difensori dei delinquenti leggete quello che sta succedendo? o aspettate che la gente si faccia giustizia da soli per poi mandarli in galera.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -