Profugo senegalese rapina una donna con un pugno in faccia, arrestato

Un profugo senegalese ospitato da circa un anno a Vicenza, e in attesa della risposta alla richiesta di asilo, è stato arrestato dai Carabinieri per aver rapinato della borsetta una ragazza in una discoteca a Vicenza. Il rapinatore era sbarcato un anno fa in Sicilia.

Rincorso da un ‘buttafuori’, l’immigrato ha restituito la borsa, tenendo però un cellulare; raggiunto nuovamente dalla giovane che voleva farsi ridare il telefono, l’uomo l’ha colpita con un pugno al volto.

Condividi

 

One thought on “Profugo senegalese rapina una donna con un pugno in faccia, arrestato

  1. Signori Politici difensori dei delinquenti leggete quello che sta succedendo? o aspettate che la gente si faccia giustizia da soli per poi mandarli in galera.

Comments are closed.