Sgomberati altri Rom finti poveri: hanno conti per centinaia di migliaia di euro

Condividi

 

Rom-ricchi

 

Nuovi sgomberi della Polizia di Roma Capitale, dopo quelli dei giorni scorsi nei campi rom. Stavolta l’operazione, condotta dagli uomini del Servizio pubblico emergenziale, del Nucleo Anti Emarginazione e del gruppo Eur, è avvenuta a Castel Romano: sono state eseguite nuove ordinanze di sgombero dei nuclei familiari che avevano conti correnti postali con cifre pari a centinaia di migliaia di euro.

Avevano migliaia di euro in banca ma vivevano nel campo rom, 102 allontanati

Gli agenti, circa 50 uomini, hanno oggi notificato le ordinanze, effettuato i distacchi delle utenze di acqua ed elettricità e seguito le operazioni di sgombero per sei unità abitative con un totale di 30 persone. Agli agenti si è affiancato personale dell’assessorato delle Politiche Sociali per garantire eventuale assistenza, che non è stata necessaria.

All’esterno del campo pattuglie hanno istituito posti di controllo per i veicoli in entrata ed in uscita dal campo: sono stati intercettati due veicoli con autisti sprovvisti di patente di guida. I veicoli sono stati sottoposti a sequestro, e i conducenti denunciati per guida senza patente. tiscali

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -