Roma: 61enne ucciso per rapina a colpi di pietra, fermati due romeni

Carabinieri-Ambulanza

 

I carabinieri del Comando provinciale di Roma hanno fermato due giovani romeni individuati quali presunti autori dell’omicidio di Mario Pegoretti, 61 anni, trovato cadavere nel parco di via della Pineta Sacchetti la mattina di domenica 26 aprile scorso.

bergoglioI due giovani sono stati rintracciati nella notte al termine di serrate indagini eseguite dai carabinieri del Nucleo Investigativo di via in Selci, che hanno consentito di accertare che il fatto di sangue è stato commesso nel corso di una rapina attuata dai due stranieri ai danni di Pegoretti. Questi aveva tentato di difendersi e, per questo, è stato selvaggiamente malmenato e ucciso con dei colpi inferti al volto con una pietra di grosse dimensioni. I due giovani sono ora ristretti al carcere di Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Secondo il medico legale l’uomo sarebbe stato colpito piu’ volte al volto con un sasso trovato nei pressi del cadavere.

Ieri   Terni, 91enne muore durante una rapina: arrestati 3 pregiudicati romeni

 



   

 

 

1 Commento per “Roma: 61enne ucciso per rapina a colpi di pietra, fermati due romeni”

  1. Claudio Franza

    All’attenzione dei buonisti che si oppongono a una immigrazione controllata e certificata. Avanti c’è posto!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -