Il poliziotto della Diaz: “Ma quale fascista? Io sono un elettore del Pd”

tortosa-diaz

 

Tortosa dice che prima del G8 c’erano persone “che avevano dichiarato guerra all’Italia e alle forze dell’ordine dicendo che avrebbero violato la zona rossa.
Casarini (uno dei leader del movimento antiG8, ndr) andava arrestato per quello che ha detto, in altri Paesi lo avrebbero arrestato prima”.

Al poliziotto viene chiesto perche’ abbia scritto ‘Carlo Giuliani fa schifo e fa schifo anche ai vermi sottoterra’, e lui risponde “Perche’ noi siamo stati trattati come torturatori e colpevolizzati, mentre vedo che intitolano un’aula della Camera a Carlo Giuliani. E’ uscita fuori la pancia, di questo mi posso scusare, ma bisogna tenere conto di quello che abbiamo passato”.

Tortosa un fascista, uno di destra?: “No, no. Pensate che alle ultime elezioni ho votato Pd“. Infine Tortosa dice di essere d’accordo “con l’identificazione dei poliziotti col numero di matricola sulla divisa. Sono d’accordissimo ma prima ci vuole chiarezza sulle regole di ingaggio. Opporsi alla violenza o vincere una resistenza e’ una cosa troppo vaga, ci possono essere mille interpretazioni”. agi



   

 

 

1 Commento per “Il poliziotto della Diaz: “Ma quale fascista? Io sono un elettore del Pd””

  1. Ah ah ah . il sinistracentrodestra vede “fascisti” ovunque ! Adamo mangiò la mela….sicuramente era “fascista” anche lui ! ah ah ah

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -