Università Cagliari, master “Gender equality”: si presentano solo donne

 

Master di primo livello sulle pari opportunità all’Università di Cagliari. Un’iniziativa unica in Italia: si chiama “Gender equality, strategie per l’equità di genere” ed è realizzata con il contributo della Regione Sardegna in collaborazione con la Aston university di Birmingham, Universidad de Porto e Kent research, Centre for law gender and sexuality university of Kent. Un corso che arriva a poche settimane dalle elezione della prima donna rettore, la farmacologa Maria Del Zompo, nell’Ateneo di Cagliari dopo seicento anni di storia. QUI il video >>>

rettore-cagliari

“In realtà – ha spiegato Cristina Cabras, direttrice del master – l’iniziativa era stata programmata da un anno e mezzo raccogliendo specifiche richieste arrivate all’assessorato del Lavoro e della formazione”.
“Anche questo è un modo per fare crescere la società – ha detto il neorettore, alla sua prima conferenza stampa dopo la elezione – perché la crescita anche economica della nostra città e della nostra Regione ha bisogno di un contributo sempre maggiore delle donne”.

Gli obiettivi: formare esperte ed esperti in strategie per il potenziamento delle pari opportunità. Un master aperto a tutti. Ma alle selezioni si sono presentate soltanto donne: sarà quindi un corso tutto in rosa con 12 partecipanti. Coinvolti docenti internazionali e delle Università di Cagliari, Sassari, Pavia, Milano, Padova, Bari, Caserta, Enna.

redazione Tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -