Pd alla canna del gas: offre sconto sul biglietto Expo a chi si iscrive al partito

Il Pd svende i biglietti a chi si iscrive al partito. Ironia su facebook: “Aggiungeteci anche una bottiglia del vino di D’Alema”

“Vivi con noi Expo 2015”. Il Pd è l’unico partito a Milano ad essere rivenditore ufficiale dei biglietti per Expo 2015. E lo dicono come se fosse un onore riunire due fallimenti in uno solo. Lo abbiamo scritto in questo articolo: il Pd è ormai solo la caricatura di se stesso mentre passa il tempo a fare articoli diffamatori sugli altri.

pd-expo

“Hai meno di trent’anni? – si legge sulla campagna pubblicitaria che nelle ultime ore ha invaso Facebook – Iscriviti al pd di Milano e acquista da noi il tuo biglietto di Expo: spendi solo 25 euro invece di 50 euro”. Un’iniziativa del tutto legale che però ha scatenato  polemiche e ilarità sui social network.

Qualche commentatore ricorda i recenti scandali del Pd a Ischia: “Comperato coi soldi delle cooperative? Spero di no… Magari ci aggiungono anche una bottiglia del vino di D’Alema”. E ancora: “Bella operazione commerciale… ma siete un partito o un centro commerciale?”; “Se compri anche il vino di D’Alema il biglietto Expo te lo danno gratis“E la batteria di pentole? Ci mancava solo questa”.

Le critiche, talvolta, sono pesantissime e pungono nel vivo. “Sono un iscritto al PD – tuona un follower – trovo questa idea assolutamente fuori luogo e destinata a coprire di ridicolo il partito oltre che a farlo esporre a inevitabili darcadmi e prese per il culo”. Dulcis in fundo: “La realtà pd supera (a ribasso) di nuovo la fantasia…”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -