Immigrati: richieste di asilo più che raddoppiate in Italia, +143%

Condividi

 

immigrat

 

Nel 2014 le richieste di asilo nell’Unione europea sono aumentate del 44%, a quota 626 mila. Il numero di siriani che hanno presentato domanda è più che raddoppiato: i richiedenti asilo sono passati dai 50 mila del 2013 ai 123 mila dello scorso anno. Un rifugiato su tre, secondo i dati diffusi dall’Eurostat, ha fatto domanda in Germania, che ha ricevuto 202 mila richieste, il 32% del totale, seguita da Svezia (81 mila, il 13%), Italia (64.600, il 10%), Francia (62 mila, il 10%) e Ungheria (42 mila, il 7%).

Lo scorso anno i richiedenti asilo sono ben più che raddoppiati nel caso dell’Italia (+143%) e dell’Ungheria (+126%), sono aumentati in Germania (+60%) e Svezia (+50%), mentre in Francia sono diminuiti del 5%. Sulla popolazione di ogni Stato membro il numero di richiedenti ogni mille abitanti tocca il livello più alto in Svezia (8,4), seguita a distanza da Ungheria (4,3 domande ogni mille abitanti), Austria (3,3), Malta (3,2), Danimarca (2,6) e Germania (2,5), mentre in Italia le domande sono state 1,1 ogni mille abitanti e in media nella Ue 1,2

Lo scorso anno il 20% dl numero complessivo dei richiedenti asilo nella Ue sono stati siriani, il 60% dei quali ha fatto domanda per Germania e Svezia. L’Afghanistan, secondo il rapporto dell’Eurostat, è il secondo Paese per domande (il 7% del totale), seguito dal Kosovo (6%).

Per quanto riguarda l’Italia lo scorso anno dalla Nigeria sono arrivate oltre 10 mila domande (il 16% del totale), 9.800 dal Mali (il 15%) e 8.500 dal Gambia (il 13% delle richieste complessive). In alcuni Stati membri almeno la metà delle domande è arrivata dai cittadini di un singolo Paese. Ad esempio, per Cipro il 57% dei richiedenti asilo è arrivato dalla Siria, il 50% dal Kosovo per l’Ungheria e il 50% dalla Russia per la Polonia. Lo scorso anno infine sono state accolte il 45% delle 360 mila domande di asilo esaminate in tutta la Ue. I siriani sono stati i più accolti, con 66.300 richieste accettate. In Italia su 35.180 domande di asilo esaminate, 20.580 sono state valutate positivamente. adnkronos

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -