Boldrini: “Non posso fare il sindaco di Milano, ho molte cose da fare”

boldrini

 

Un messaggio di Matteo Renzi che mi propone di fare il sindaco di Milano? “Siamo fuori da ogni realtà, facciamo dei voli pindarici…è una cosa che non esiste categoricamente. Nel modo più assoluto non mi è arrivato alcun messaggio” da Renzi.

“Si alimentano le cose sul nulla ed è una cattiva abitudine perché abbiamo tante cose da fare”. (Qualche esempio declinare gli incarichi al femminile è resistenza culturale  –   dare la cittadinanza ai figli dei migranti )

Così la presidente della Camera, Laura Boldrini, a margine della celebrazione della Giornata internazionale della donna al Quirinale, risponde ai cronisti smentendo un retroscena comparso oggi su un quotidiano secondo il quale il premier le avrebbe proposto una candidatura a Milano al posto di Giuliano Pisapia.

“Io faccio il mio lavoro, mi basta e mi avanza – ha aggiunto – Mi rallegro, sono onoratissima di farlo e ho tante cose da fare”. E a chi le chiede se ha sentito il presidente del Consiglio dopo le polemiche degli ultimi giorni, Boldrini risponde: “No, non l’ho sentito, ma non è che ci sentiamo sempre. Ci sentiamo quando c’è motivo di sentirci”.



   

 

 

2 Commenti per “Boldrini: “Non posso fare il sindaco di Milano, ho molte cose da fare””

  1. Se queste son le donne del futuro italiano staremo peggio di prima.

    • Se noi(italiani?) Si facesse meno puzzo, le cose potrebbero andare meglio: Ma purtroppo siamo abituati solo a criticare e guardare la pagliuzza nell’occhio dell’altro senza vedere la trave nell’occhio nostro.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -