Roma, 40 profughi in arrivo all’Hotel Cinecittà

Continua il caso che sta allarmando Cinecittà. In via Eudo Giulioli, a pochi passi dal noto palazzo dell’American Express, l’Hotel Cinecittà sarebbe pronto a ospitare 40 profughi di varie nazionalità. La notizia è riportata da cinquequotidiano

profughi-hotel

 

2 dic – LA NOTIZIA – La notizia, divenuta sempre più insistente nei giorni scorsi, avrebbe allarmato i cittadini di Cinecittà che già si trovano quotidianamente a fare i conti con realtà di immigrazione. A nulla è valsa la manifestazione pacifica di lunedì 24, in cui si era cercata di capire la fondatezza della notizia. L’altro giorno, poi, la notizia è stata confermata dal consigliere regionale del Lazio Fabrizio Santori, che avevamo visto già precedentemente impegnato nel tentativo di risolvere le minacce periferiche a Tor Sapienza.

PROFUGHI – «Sui profughi il sindaco Marino e il Prefetto sembrano non voler mollare, all’Hotel Cinecittà di Via Eudo Giulioli nel Municipio VII sono a breve previsti nuovi arrivi. Si tratta di 40 immigrati da sistemare in una realtà che difficilmente sarà in grado di tollerare un ulteriore elemento di invasività. La nostra opposizione resta ferma e la proposta è sempre la stessa: Roma è satura e non è in grado di ospitare un numero così elevato di profughi e i quartieri della periferia di questa città rischiano ogni giorno di accendersi» ha spiegato in una nota Santori, che ha apertamente dichiarato di essere preoccupato per le sorti della periferia di Cinecittà e più in generale per la gestione profughi che sta danneggiando la città.

CARENZA DELLE ISTITUZIONI – «Nella zona Tuscolana e Cinecittà si soffre da tempo una carenza delle Istituzioni e un’invasività dell’abusivismo mai visti prima, oltre al noto immobile di proprietà Enasarco occupato da presunti rom, la tensione sociale è molto alta e l’invito è al Prefetto e al Sindaco per mettere fine alla loro ingiustificata cocciutaggine sulla questione profughi. Dopo la proposta delle case ai rom, ecco gli hotel ai profughi. E i romani sono sempre più cittadini di serie B», ha concluso il consigliere.



   

 

 

1 Commento per “Roma, 40 profughi in arrivo all’Hotel Cinecittà”

  1. ..questa è la dimostrazione che questi vengono perché qualcuno ci guadagna.Gli unici a rimetterci sono gli Italiani che come al solito pagano le tasse e piano la carota al c…lo!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -