Sbai, nuove moschee: ogni dettaglio sia vagliato e studiato con il Viminale

milano_islam

 

25 nov – Oggi più che mai occorrerebbe quell’albo degli imam e quel sistema di regolamentazione dei luoghi di culto che la Consulta per l’Islam Italiano aveva progettato e quasi reso realtà. Nel caso di una moschea a Milano, come in qualsiasi altra città italiana, non è possibile lasciare l’iniziativa alle realtà istituzionali locali ma essa va tassativamente sottoposta al Viminale, che deve e può sovrintendere ad una decisione di importanza vitale. Senza regolamentazione certa ogni decisione diventa un pericoloso precedente”.

Così la giornalista ed ex membro della Consulta per l’Islam Italiano presso il Viminale, Souad Sbai, sull’odierno consiglio comunale a Milano in cui è in discussione la possibile realizzazione di una moschea a Milano.

“Occorre sentire le comunità più numerose ed integrate, parlare con la cittadinanza italiana e straniera e non far passare l’idea che la versione di Islam di cui qualche associazione non rappresentativa di tutta la comunità musulmana si fa promotrice, possa essere quella prevalente mentre i cittadini musulmani moderati sono una maggioranza spesso silenziosa, che tocca il 90% dei fedeli e va ascoltata e non intimidita o zittita. Quando un Comune o una Regione si avvicina alla concessione di un terreno o di uno stabile per una nuova moschea – spiega – deve tener conto di ogni particolare e di ogni dettaglio, che va vagliato e studiato con il Viminale. Altrimenti rischiamo di trovarci, a Milano come in ogni altra realtà, a confronto con una struttura gestita da sconosciuti, con tutto ciò che ne consegue. Una moschea – conclude – non è uno scherzo, è una scelta che in un modo o nell’altro condiziona la vita e la socialità di una città intera”.



   

 

 

1 Commento per “Sbai, nuove moschee: ogni dettaglio sia vagliato e studiato con il Viminale”

  1. Il mio modesto pensiero è quello della reciprocità, quando in TUTTO il mondo islamico sarà possibile costruire Chiese Cattoliche, allora si costruiranno moschee in Italia,il rispetto o è reciproco o è solo un calarsi le brache !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -