Roma: furibonda rissa a bottigliate, sette romeni arrestati

Roma – Stazione Ostiense: rissa in piazzale dei Partigian

rissa

 

13 nov – Rissa a suon di bottigliate in zona Ostiense dove i Carabinieri della Stazione Roma Garbatella sono intervenuti in piazzale dei Partigiani, a seguito di alcune segnalazioni giunte al 112, per sedare una furibonda rissa in atto.

RISSA TRA SETTE PERSONE – In sette sono stati arrestati, tutti cittadini romeni, di età compresa tra i 34 e 56 anni, senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine. I militari al loro arrivo hanno dovuto placare gli animi e riportare la situazione alla calma.

QUATTRO FERITI – Quattro dei rissanti sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari degli ospedali di Roma San Giovanni e Andrea Alesini. Illesi i militari intervenuti. I fermati, accusati di rissa aggravata, sono stati trattenuti in caserma, dove attenderanno di essere sottoposti al rito direttissimo. Sono in corso gli accertamenti finalizzati all’identificazione di altri 3 contendenti che, per il momento, sono riusciti a far perdere le loro tracce.

romatoday.it



   

 

 

2 Commenti per “Roma: furibonda rissa a bottigliate, sette romeni arrestati”

  1. Rimandamoli in Romaniaaaaa!

  2. Sono ZINGARI , NON ROMENI !!!!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -