Bologna: Scabbia in una scuola materna, controlli su bimbi e personale

I casi di scabbia denunciati a Bologna dall’1° gennaio 2014 sono a tutt’oggi 101

scabbia-asilo

 

31 ottobre  – Riscontrato un caso di scabbia presso una scuola materna, cittadina. Interessato un operatore che ha prestato la propria attività presso la struttura dal 1 settembre al 24 ottobre scorsi. La diagnosi risale al 27 ottobre e – spiega l’assessore Ricco Nervo -” il 29 ottobre la Pediatria di Comunità del Dipartimento di Sanità Pubblica ha informato la Dirigenza Scolastica e le famiglie dei bambini che frequentano la scuola, dando attuazione immediata a quello che è il protocollo previsto in casi come questi”. Entro ila giornata di oggi, 31 ottobre, saranno dunque effettuate le viste di controllo su circa 100 persone, tra bambini e personale scolastico.

“Immediatamente – precisa l’amministrazione comunale interpellata sul tema in sede di question time – il Dipartimento di Sanità pubblica si è fatto carico del problema e si è fatto carico anche di una comunicazione proprio nell’ottica di evitare, pur nella più che legittima preoccupazione, l’allarmismo rispetto ad una situazione, ovviamente spiacevole, che è gestita secondo protocolli codificati.”

La scabbia è una malattia della pelle causata da un acaro, ed è diffusa in tutto il mondo e, pur non provocando particolari conseguenze cliniche, è malattia particolarmente fastidiosa che si trasmette attraverso lo stretto contatto fisico. I casi di scabbia denunciati a Bologna dall’1° gennaio 2014 sono a tutt’oggi 101, come rendiconta lo stesso Comune aggiungendo che “rispetto a questi casi il protocollo è ormai codificato e ha visto ripeto, pur dentro la legittima preoccupazione, risolversi e contenere questi casi in maniera efficace e puntuale”.

bolognatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Bologna: Scabbia in una scuola materna, controlli su bimbi e personale”

  1. Ma fateci il piacere di non venir a raccontare la storia di pulcinella!!!
    Quando mai si son sentiti casi di scabbia se non negli ultimi tempi? Volete ancora continuare a prendere per il culo la gente?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -