Governatore del Texas: terroristi possono entrare in Usa dal Messico

perry

 

22 ago 2014 – Il governatore del Texas, Rick Perry, ha avvertito che i terroristi dello Stato islamico e altri gruppi di estremisti potrebbero entrare negli Stati Uniti attraverso i confini con il Messico. Tuttavia, ha aggiunto il governatore, non ci sono “prove chiare” che siano gia’ passati.

Oltre a questo ha ricordato che l’immigrazione di cittadini sudamericani privi di visto e’ un problema nazionale. E ancora che i migranti arrivati in Usa stanno facendo aumentare i crimini. Le parole di Perry arrivano dopo l’incriminazione per abuso di potere: secondo le accuse il politico avrebbe fatto pressioni per far dimettere un procuratore distrettuale dello Stato, minacciandolo di tagliare parte dei fondi al suo ufficio. Ieri il governatore si e’ dichiarato non colpevole, sostenendo che sia un processo politico per levarlo di mezzo.

Perry e’ uno dei piu’ influenti esponenti del partito repubblicano, nonche’ uno dei possibili candidati alle primarie del partito per scegliere il candidato alle presidenziali del 2016



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -