Napoli: Non ci sono barelle, pazienti trasportati con le sedie degli uffici

barella12 magg – C’è allarme all’ospedale Cardarelli dove, da questa mattina alle 11 non ci sono più barelle per accogliere i pazienti al pronto soccorso.

Inizialmente i malati sono stati accolti sulle barelle delle autoambulanze. Terminate anche quelle, si è passati a recuperare le sedie dotate di ruote all’interno deli uffici del nosocomio per riuscire comunque a trasportare i pazienti.

Il direttore sanitario Paradiso ammette le difficoltà e spiega: “abbiamo chiesto altre barelle”. Sulla vicenda delle barelle finite al pronto soccorso e dei pazienti trasportati sulle sedie da ufficio il direttore sanitario di presidio del Cardarelli, Franco Paradiso, ammette: “Ad inizio settimana, al pronto soccorso, aumentano le criticità perchè si registra un maggior numero di accessi nel dipartimento delle emergenze. Stamattina effettivamente erano esaurite anche le barelle. Ma siamo riusciti ad ottenerne altre dieci, arriveranno nel pomeriggio”. il mattini Napoli



   

 

 

1 Commento per “Napoli: Non ci sono barelle, pazienti trasportati con le sedie degli uffici”

  1. I nostri ospedali continuano a subire tagli, e le conseguenze si ripercuotono sui pazienti…di contro si trovano i soldi per l’immigrazione clandestina a spese dell’italiano cittadino onesto che porta la pagnotta a casa!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -