Padoan: l’Italia sta cambiando. Berlusconi: pensano a patrimoniale da 4 mld

padoan5 magg – “Abbiamo scoperto che la sinistra pensa a una legge patrimoniale per 400 miliardi, il 10% dei risparmi degli italiani”. Lo ha detto Silvio Berlusconi, parlando in collegamento video con la manifestazione di Forza Italia in corso a Bari.

“Arriveranno all’esproprio di massa”, siamo una nazione prossima al fallimento

Padoan – Andrò a Bruxelles e dirò che il paese sta cambiando e quindi che questi squilibri» cioè il «debito gigantesco» e il fatto che «cresciamo poco» verranno «sanati».
Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan a Che tempo che fa in vista dell’Eurogruppo in programma a Bruxelles. «I debiti» relativi alla Pa «che porteremo a pagamento sono debiti pregressi e abbiamo mobilitato risorse che permetteranno di farlo. I tempi sono adesso perché questo è un pezzo del decreto Irpef. È un pezzo importante».«Non ci interessa aumentare rapporto deficit Pil, che è previsto essere al 2,6%, ben lontano dai valori francesi, perchè stiamo facendo le cose nel rispetto della convergenza degli obiettivi fiscali», spiega Padoan rispondendo a Fabio Fazio. «È vero che ci sono gli squilibri eccessivi che hanno a che fare con cose che noi sapevamo da tempo, che si traducono in un debito gigantesco e al fatto che cresciamo poco», riprende il ministro.«I dubbi del Senato mi sembrano non molto solidi. Le coperture ci sono». spiega Padoan a proposito del dl Irpef che prevede il bonus di 80 euro.


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -