Istat: a marzo aumentano occupati, +73mila in un mese

disoccupaz30 apr – A marzo torna a crescere l’occupazione in Italia. Secondo la stima provvisoria dell’Istat, a marzo, gli occupati aumentano dello 0,3% rispetto a febbraio (+73mila unità): è la prima volta da febbraio del 2013 che gli occupati aumentano su base mensile. Il tasso di occupazione sale al 55,6% (+0,2 punti percentuali su mese, -0,2 su anno): si torna così ai livelli dell’estate del 2013.

Quello di marzo “é il primo mese in cui si registra un incremento nel numero degli occupati – hanno spiegato i tecnici dell’Istat – ma un mese non è sufficiente per dare un’interpretazione di un dato di ripresa. Dovremo aspettare i prossimi mesi per vedere se il dato positivo viene confermato”.

Il tasso di disoccupazione in Germania e’ rimasto invariato ad aprile al 6,7%, ma il numero dei senza lavoro continua a diminuire per il quinto mese di fila. Ad aprile si è registrato un calo di 25 mila unità (più dei 10 mila previsti dagli analisti) a 2,872 milioni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -