Genitori in sala scommesse, neonato di 6 giorni lasciato in auto per ore

neonato29 apr – Un perugino e la sua compagna romena sono stati denunciati per aver lasciato il figlio di sei giorni da solo in auto, mentre loro stavano giocando in una sala di scommesse sportive alle porte di Perugia. A casa della donna la polizia ha trovato un altro figlio, di quattro anni, che stava guardando la tv. Anche lui lasciato solo. I due sono stati denunciati per abbandono di minori e i bambini sono stati affidati a una struttura protetta.

L’auto è stata notata mentre era parcheggiata in via Settevalli, sotto la pioggia, da un passante che ha avvertito il 113. A bordo il bambino avvolto in una coperta. Gli agenti sono quindi entrati nella vicina sala scommesse, facendosi indicare i proprietari della vettura, un perugino di 61 anni e la romena di 24.

La polizia ha accertato che i due avevano trascorso alcune ore nel locale, facendo numerose puntate, e andando di tanto in tanto a controllare il neonato, come hanno riferito loro stessi al personale della volante.

Sono stati condotti in questura dove gli investigatori hanno saputo dell’altro figlio della straniera, nato da una precedente relazione. Subito recatisi a casa sua lo hanno trovato solo, intento a guardare la televisione. Della vicenda è stato informato anche al tribunale per i minorenni. tgcom24



   

 

 

1 Commento per “Genitori in sala scommesse, neonato di 6 giorni lasciato in auto per ore”

  1. Le assistenti sociali ,sono sempre dove non devono essere !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -