Soldati di Kiev disertano, sui blindati con bandiere russe a Slovyansk

UkraineSlovyansk (Ucraina), 16 apr. (LaPresse/AP) – Un giornalista di Associated Press riferisce di avere visto entrare a Slovyansk, nell’est dell’Ucraina, una colonna di sei veicoli militari da combattimento su cui sventolano bandiere russe. Il reporter Yuras Karmanau ha precisato che gli uomini sui blindati indossano uniformi mimetiche e almeno uno ha affisso su di essa il simbolo dell’Ordine di San Giorgio russo.

Un soldato, che si è identificato come Andrei, ha dichiarato che l’unità fa parte della 25esima brigata dei paracadutisti dell’Ucraina, passata dal lato russo. I militari hanno armi automatiche e lanciagranate. Sono stati salutati entusiasticamente ai posti di blocco dei filorussi alle porte della città.

Cinque blindati con bandiere russe sono arrivati da Stari Gorad a Kramatorsk e sono diretti a Sloviansk, nella regione ucraina orientale di Donetsk. Lo riferisce Vastocni proiect, un giornale online di Donetsk. Ci sono a bordo uomini armati, senza insegne. Secondo il giornale online ucraino Ostrov i blindati con bandiere russe sarebbero stati sottratti all’esercito ucraino da filorussi in mimetica armati. Per l’agenzia russa invece sono gli equipaggi di sei blindati ucraini passati con Mosca.

Condividi