Molteni (Lega): Boldrini si vergogni, non è imparziale e offende gli onesti. Si dimetta

laura-boldriniRoma , 7 apr- “Il primo dovere del presidente della Camera è quello dell’imparzialità. Altro che andare nelle piazze a “recepire le istanze dei cittadini”. Altro che catalogare come “buoni” o “cattivi” i provvedimenti licenziati dal Palrlamento. Boldrini sistematicamente non rispetta l’imparzialità che il suo ruolo richiede.

Questa volta plaude all’abolizione del reato di clandestinità e al sì all’ennesimo svuota carceri. Vergogna due volte: primo perché se vuol far politica allora farebbe bene a lasciare la poltrona della presidenza e secondo perché con queste parole offende tutti i cittadini onesti che rispettano le regole e le vittime e i loro familiari che vedranno per le strade girare indisturbati i loro carnefici che invece dovrebbero stare in galera. E vergogna, presidente Boldrini perché è davvero inqualificabile il fatto che lei usi i mezzi istituzionali, come il sito della Camera, per fare propaganda e veicolare i suoi messaggi politici. Sappiamo che non si dimetterà mai, sebbene dovrebbe. Perché la verità è che Boldrini ha solo un obiettivo, per altro raggiunto: occupare una poltrona”.

Così Nicola Molteni, deputato della Lega Nord commenta il messaggio del presidente della Camera sull’immigrazione.
Agenzia Stampa Italia



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -