Baldini: “Pericolosi gli immigrati nelle mense, potrebbero portare malattie”. E’ bufera

Baldini (Lista Maroni): “Immigrati nelle mense portano malattie infettive”

mensa12 mar – Gli immigrati che lavorano nelle mense sono pericolosi perché potrebbero portare infezioni. E’ il senso di un emendamento di Maria Teresa Baldini, consigliera regionale della Lista Maroni Presidente, ai suggerimenti che il consiglio regionale sta preparando per la commissione europea sulla sicurezza alimentare. Testualmente: “Con particolare attenzione alle problematiche infettive dovute anche all’impiego di personale immigrato nei processi di produzione, distribuzione e somministrazione di alimenti negli ambienti scolastici, sanitari e sociosanitari”.

Parole che hanno suscitato reazioni durissime. Sara Valmaggi, del Pd, commenta che “il pregiudizio anti-stranieri è insostenibile. La paura del diverso sta diventando legge”. E Paola Macchi, del Movimento 5 Stelle, aggiunge: “I controlli sulla somministrazione degli alimenti devono essere accurati in qualsiasi caso”.

Ma lo sdegno arriva anche dagli alleati. Stefano Carugo, del Nuovo centrodestra, sbotta: “Ora basta. Se vuole che si riapra il Lazzaretto perché teme che gli immigrati ci riportino la peste a Milano, ce lo faccia sapere”.



   

 

 

2 Commenti per “Baldini: “Pericolosi gli immigrati nelle mense, potrebbero portare malattie”. E’ bufera”

  1. I fatti parlano chiaro…in tutta Italia ci sono casi di decessi tra gli immigrati per tubercolosi, quelli malati se ne vanno in giro distribuendo il virus…non si tratta dei ‘monatti’ del Manzoni…ma di persone che devono essere controllate prima di entrare in Italia e poi curate, ma ciò non avviene e se ne vanno in giro come bombe batteriologiche! Senza considerare la scabbia, la meningite, HIV e la…lebbra!!! NON si tratta di razzismo, ma di esporre bambini, adolescenti, anziani ed adulti a malattie debellate da tempo o tenute sotto controllo, quì in Italia…anziché migliorare si va indietro!!! Lavorando a contatto col cibo, la trasmissione diventa ancora più pericolosa…

  2. Silvano Corradi

    C’è poco da indignarsi. La tubercolosi era stata finalmente debellata e ora è tornata prepotentemente. Portata dall’Africa. E pensare che una quindicina d’anni fa c’era chi si indignava se si facevano controlli sanitari (e a prendere impronte digitali) sugli immigrati: secondo queste teste di…(fate voi) sarebbe stato per loro umiliante!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -