Obama attacca l’Uganda: “No alla legge anti-gay”

Condividi

 

obama17 febbr – Il presidente americano Barack Obama, ha duramente criticato la possibilità che il presidente dell’Uganda, Yoweri Museveni, approvi la controversa legge anti-gay, che prevede anche condanne all’ergastolo.

“Come Paese e come popolazione – ha affermato Obama in una nota – gli Stati Uniti sono sempre stati a favore della protezione delle libertà fondamentali e dei diritti umani universali”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -