Uganda, sposi in viaggio di nozze uccisi da terroristi islamici

Uganda, sposi in viaggio di nozze uccisi da terroristi islamici

Una coppia di sposi in viaggio di nozze in Uganda è stata uccisa con la loro guida in un attacco di un gruppo terrorista islamico nel parco nazionale Elizabeth Queen. A darne notizia è la Bbc, che rivela come anche il loro veicolo sia stato bruciato dai ribelli delle Forze Democratiche Alleate. Il presidente dell’Uganda Yoweri Museveni ha detto che l’uomo era inglese, la moglie sudafricana e la guida ugandese.

Il Ministero degli Esteri del Regno Unito ha aggiornato i suoi consigli di viaggio per l’Uganda, avvertendo che “gli aggressori” del “cittadino britannico, della moglie e della guida sono ancora a piede libero”. Si sconsiglia, scrivono, pertanto “tutti i viaggi tranne quelli essenziali” al Queen Elizabeth National Park, aggiungendo che chiunque si trovi nell’area dovrebbe “seguire i consigli delle autorità locali” e per quanto possibile “lasciare al più presto la zona”. ADNKRONOS

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K