Grecia alla fame: Bimbi senza vaccinazione e senza scuola

grecia

8 dic – Quando si finisce nelle mani delle banche tedesche e si è accarezzati dalla bontà d’animo della Merkel i risultati si vedono subito: 270mila lavoratori greci guadagnano meno di 500 euro al mese e il sistema sanitario non ha nemmeno i fondi per mandare avanti il programma di vaccinazione dei bambini, figli di genitori che non hanno più l’assistenza. E questo nonostante i bambini non vaccinati – secondo quanto fa notare  l’organizzazione umanitaria internazionale Medecins du  Monde – si trovino in imminente pericolo di vita e nonostante rischino di venire respinti dalle scuole perché i regolamenti stabiliscono che la frequenza senza le vaccinazioni non è possibile.

La UE regala altri 3 mln di euro ai musulmani della Birmania. 48,6 milioni in tutto

La disuguaglianza sociale è alle stelle, ma la troika continua ad imporre sacrifici. Alla fine il conto con Bruxelles sarà probabilmente onorato, ma a quell’appuntamento i greci ci arriveranno morti. E l’Italia? Rischia la stessa fine: per onorare il fiscal compact non faremo investimenti e non ridurremo le tasse. Di rigore si può morire, anche se la Merkel continua a fare orecchie da mercante. secoloditalia.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -