Croazia: disoccupazione sopra il 20%

croazia22 nov – Il numero dei disoccupati in Croazia ha di nuovo superato a novembre le 350 mila unità, riportando il tasso di disoccupazione dopo sei mesi sopra il 20 per cento. Lo mostrano i dati dell’Ufficio per la statistica croato (Dzs).
Rispetto a settembre il numero dei senza lavoro è cresciuto di 20 mila unita’, mentre in confronto allo stesso mese dell’anno scorso la cifra è più alta di 10 mila persone.

La drastica crescita dei disoccupati in Croazia in soli due mesi è dovuta alla conclusione della stagione turistica e la conseguente diminuzione della richiesta per lavori stagionali.
Il tasso della disoccupazione giovanile per la fascia fino ai 25 anni d’età ha raggiunto in Croazia, secondo l’Eurostat, il 52,8 per cento, ed è la terza più alta nell’Ue, subito dopo Grecia e Spagna. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -