Nuova Zelanda a immigrato troppo grasso: dimagrire o andarsene

grasso10 sett – Troppo grasso per ottenere il permesso di soggiorno: lo chef sudafricano Albert Buitenhuis rischiava l’espulsione dalla Nuova Zelanda. Ma dopo aver presentato appello e pubblicizzato la sua vicenda sul web, ora l’uomo, che pesa 130 kg, ha di fronte a se’ una tregua di 23 mesi. Una dilazione che lo aiutera’ a ‘rientrare’ nei limiti di un “accettabile standard di salute”, richiesto nel Paese agli immigrati per “ridurre al minimo i costi e le richieste che gravano sui servizi sanitari”.

La vicenda dello chef extralarge, raccontata da Buitenhuis sul blog ‘The Too Fat Chef’, e’ rimbalzata sulla stampa anglosassone.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -