Siria: si prevede un’ondata di profughi verso l’Italia

Condividi

 

barc31 AGO – La questione Siria, al momento, per l’Italia rischia di tradursi in una forte ondata di profughi. Per questo, sono in corso già contatti con gli organismi internazionali dei Paesi interessati. Sarebbe, inoltre, in programma una missione lampo del capo dipartimento immigrazione del Viminale per il Libano.

Si tratta infatti di valutare il rischio di un afflusso considerevole di profughi che per fuggire alla guerra possano attraversare il confine per tentare la partenza per l’Italia.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Siria: si prevede un’ondata di profughi verso l’Italia”

  1. L’AMERICA DICE TANTE PAROLE MA NON SI PORTA, CON UN BEL PONTE AEREO, TUTTI QUESTI SIRIANI CHE SBARCANO IN ITALIA, NEL LORO GRANDE E GENEROSO PAESE, MEGLIO LASCIARE CHE GLI ITALIANI SI GRATTINO LA ROGNA. TANTO HANNO UNA MINISTRA CHE PENSA CHE SONO UNA FORTUNA .

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -