Mose: 14 arresti a Venezia, manette anche per ex presidente Mazzacurati

mose12 lug. – Quattordici provvedimenti (7 arresti domiciliari e 7 obblighi di dimora) nell’ambito di un’operazione che la GdF di Venezia sta eseguendo da stamattina e che ha al centro il Consorzio Venezia Nuova, costituito da grandi imprese di costruzione italiane, cooperative e imprese locali, che e’ il concessionario del ministero delle Infrastrutture per la realizzazione degli interventi per la salvaguardia di Venezia e della laguna di competenza dello Stato, fra cui il Mose.

I militari della Guardia di Finanza stanno operando nel nord e nel centro Italia, con accuse che vanno dalla turbativa d’asta alle fatture false e ad appalti non regolari. Oltre ai 14 provvedimenti, ci sarebbero circa 100 persone indagate, mentre le perquisizioni sono state oltre 140. Fra le sette persone agli arresti domiciliari per il reato di turbata liberta’ degli incanti (turbativa d’asta) ci sono Giovanni Mazzacurati, ex presidente e direttore generale del consorzio, dimessosi lo scorso 28 giugno; Pio Savioli, consigliere del Consorzio Venezia Nuova; Federico Sutto, dipendente del Consorzio Venezia Nuova; Roberto Boscolo Anzoletti, rappresentante legale della Lavori Marittimi e Dragaggi Spa; Mario Boscolo Bacheto, amministratore di fatto della Cooperativa San Martino; Stefano Boscolo Bacheto, amministratore di fatto della Cooperativa San Martino; e Gianfranco Boscolo Contadin (detto Flavio), direttore tecnico della Nuova Co.ed.mar.

Sono stati invece destinatari dell’obbligo di dimora Valentina Boscolo Zemello, rappresentante legale della Zeta Srl; Antonio Scuttari, rappresentante legale della Clodiense Opere Marittime; Carlo Tiozzo Brasiola, rappresentante legale della Somit Srl; Luciano Boscolo Cucco, rappresentante legale de La Dragaggi Srl; Dimitri Tiozzo, rappresentante legale della Tiozzo Gianfranco Srl; Juri Barbugian, rappresentante legale della Nautilus Srl; Erminio Boscolo Menela, rappresentante legale della Boscolo Sergio Menela e Figli Srl. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -