Rapina a Firenze: 82enne picchiata e legata

anziana30 giu – Aggredita, minacciata e poi percossa da due sconosciuti che l’avevano aspettata al rientro, poco dopo le 22.30, nel giardino della sua abitazione. E’ successo ieri sera a una donna di 82 anni nella zona di via di Ripoli, alla periferia di Firenze. L’anziana, appena scesa dalla sua auto, è stata minacciata con le pistole dai due malviventi e costretta ad aprire la porta di casa. Una volta all’interno i due, dopo averla legata hanno rovistato in tutte le stanze.

Quando hanno trovato la cassaforte hanno cercato di farsi dire la combinazione ma la donna, nonostante le botte, non ha voluto rivelarla. Alla fine i malviventi sono fuggiti con 1.500 euro in contanti e alcuni preziosi. L’anziana, legata con delle fascette e con del nastro adesivo sulla bocca, è riuscita a liberarsi dopo circa un’ora e ha chiamato il 113. Sul posto sono arrivate le volanti e la polizia scientifica. La donna, che vive da sola, ha rifiutato il ricovero in ospedale nonostante alcuni ematomi sul corpo e solo stamani si sarebbe recata al pronto soccorso per dei controlli. La squadra mobile ha subito avviato le indagini.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -