L’imam di Viganello: “L’Islam va insegnato a scuola”

imam-b

4 giu – – L’Imam di Viganello Samir Jelassi: “L’Islam oggi è una realtà in Europa, per questo va insegnato nella scuola pubblica per prevenire atti vandalici o, peggio, terroristici”.

Dopo i recenti fatti di sangue a Londra e Boston che hanno sconvolto il mondo, gli islamici sono più che mai nell’occhio del ciclone dell’opinione pubblica. Il Corriere del Ticino ha quindi voluto intervistare l’Imam di Viganello Samir Jelassi il quale, oltre che non condividere la violenza estremista e terrorista, propone di insegnare l’Islam nella scuola pubblica.

Jelassi, infatti ritiene che “bisogna aprirsi all’Islam”, visto che ormai “oggi è una realtà in Europa”, “insegnando l’Islam nella scuola pubblica. Occorre dare ai musulmani di seconda e terza generazione la possibilità di conoscerlo in modo giusto, corretto, equilibrato (…) Solo così possiamo impedire che i giovani musulmani che vivono in Occidente non cadano nelle trappole di gruppi o individui estremisti”. mattinonline.ch



   

 

 

3 Commenti per “L’imam di Viganello: “L’Islam va insegnato a scuola””

  1. non ci pensare nemmeno………………

  2. Manca proprio l’ora di terrorismo a scuola..

  3. Questo è matto.. vada a farlo a casa sua!! Noi consentiremo l’insegnamento dell’ islamismo nelle nostre scuole quando nelle loro sarà consentito l’insegnamento dell’cristianesimo.. Cioè mai..

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -