Notte degli Oscar: “Argo” trionfa su “Lincoln”, “Vita di Pi” il piu’ premiato

oscar

25 feb. – All’85ma cerimonia degli Academy Awards a trionfare, fatto abbastanza inatteso, e’ stato ‘Argo’ di Ben Affleck sul diretto concorrente ‘Lincoln’ di Steven Spielberg, dato come favorito: l’Oscar per il migliore film, annunciato a sorpresa dalla first lady Michelle Obama in diretta dalla Casa Bianca, e’ stato infatti assegnato al thriller incentrato su un’operazione della Cia in Iran, che ha ottenuto anche le statuette per sceneggiatura non originale e montaggio. E’ stato pero’ ‘Vita di Pi’ a fare la maggiore incetta di trofei, nel complesso quattro.
Se Affleck non aveva ottenuto la nomination nella propria categoria (e’ la quarta volta che al premio al miglior film non si abbina almeno la nomination al miglior regista) il premio al miglior regista e’ andato al taiwanese Ang Lee, gia’ incoronato nel 2005 per ‘Brokeback Mountain’. Come migliore attore protagonista ha trionfato Daniel Day-Lewis per la sua caratterizzazione di Abramo Lincoln nell’omonimo film di Spielberg: l’artista inglese ha cosi’ stabilito un record, perche’ e’ l’unico interprete maschile ad aver ottenuto tre riconoscimenti come protagonista. Katharine Hepburn ne vinse quattro ma come attrice protagonista, mentre Jack Nicholson, Meryl Streep, Ingrid Bergman e Walter Brennan hanno tutti collezionato tre statuette, pero’ con un mix di interpretazioni da protagonisti e non protagonisti.
A ‘Lincoln’ anche l’Oscar per la migliore scenografia.
Quanto a ‘Vita di Pi’, oltre all’Oscar per Lee si e’ visto attribuire quelli per la migliore fotografia, per gli effetti speciali e per la colonna sonora: sconfitto cosi’ l’unico italiano in lizza, Dario Marianelli, compositore che dal 1990 vive a Londra, in gara per le musiche di ‘Anna Karenina’.
Migliore attrice protagonista e’ stata invece riconosciuta Jennifer Lawrence per ‘Il lato positivo’, dove si e’ calata nei panni tragicomici di una vedova psicologicamente turbata. “E’ pazzesco”, e’ stato il suo commento: poi la 22enne originaria del Kentucky, forse troppo emozionata, fasciata in un abito di Dior bianco con strascico e’ scivolata sulle scale prima di ritirare la statuetta. Standing ovation del pubblico, ma Lawrence era gia’ caduta qualche settimana fa ritirando il premio ai Sag Awards. Migliori attori non protagonisti, rispettivamente, in campo maschile Christoph Waltz per ‘Django Unchained’ di Quentin Tarantino, il quale e’ stato insignito del premio per la migliore sceneggiatura originale; e, tra le donne, Anne Hathaway per ‘Les Miserables’. Oscar al migliore film straniero per l’austriaco ‘Amour’, mentre per la migliore canzone e’ stata premiata Adele con ‘Skyfall’, dalla pellicola che porta il medesimo titolo. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -