Controllore donna presa a calci e pugni da 3 peruviane senza biglietto

Condividi

 

5 gennaio 2013 – Controllore donna aggredita da tre peruviane per aver chiesto loro di controllare il biglietto. E’ successo in via Padova, a Milano, a bordo dell’autobus 56, dove Mirella P., 53 anni, stava svolgendo il suo turno di controllo.

Alla richiesta di mostrare il titolo di viaggio a tre donne straniere, queste l’hanno prima minacciata e poi colpita con violenza, xon calci e pugni.  procurandole contusioni guaribili in 7 giorni. Le peruviane, di 70, 39 e di 21 anni (quest’ultima con un piccolo precedente per ricettazione) sono scappate in strada ma poco dopo i carabinieri le hanno bloccate e arrestate per violenza, lesioni e minacce.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Controllore donna presa a calci e pugni da 3 peruviane senza biglietto”

  1. Spero che la controllore sia di sinistra, così magari cambia idea

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -