Ddl diffamazione: rettifiche online entro 4 giorni, no raddoppio multe per recidiva

29 ott – L’assemblea del Senato ha approvato l’emendamento con cui si prevede anche per i prodotti editoriali on line l’obbligo di rettifica ”non oltre 4 giorni” dalla richiesta e con le stesse caratteristiche grafiche e la stessa visibilita’ della notizia, ”nonche’ con gli accorgimenti tecnici idonei al collegamento con l’articolo oggetto della rettifica”.

L’assemblea del Senato ha approvato l’emendamento a firma Udc e IdV al ddl sulla diffamazione a mezzo stampa che cancella il raddoppio delle multe in caso di recidiva, mentre ha respinto la proposta di modifica (avenzata dal senatore Pd, Vincenzo Vita) che chiedeva la soppressione della sanzione accessoria dell’interdizione dalla professione giornalistica prevista dal ddl. asca

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -