Egitto: a processo due giornalisti per aver offeso Morsi

Gionalista Tawfiq Okasha

13 agosto – Il nuovo corso islamista dell’Egitto di Mohamed Morsi non sembra piu’ tollerante con la stampa di quello di Hosni Mubarak o della giunta militare, decapitata domenica dal presidente.

Il proprietario della tv egiziana Al Faraeen, Tawfiq Okasha, esplicitamente anti-islamista, sara’ processato con l’accusa di “istigazione all’omicidio” del presidente.

Il direttore del quotidiano Al Dostour, Islam Afifi, invece, dovra’ rispondere dell’accusa di “aver pubblicato false informazioni”, che hanno offeso il presidente, e tese a “destabilizzare”, il Paese. Ieri ai due era stato notificato dalla magistratura un provvedimento di divieto di espatrio .



   

 

 

1 Commento per “Egitto: a processo due giornalisti per aver offeso Morsi”

  1. questo è il risultato della “democrazia” esportata dagli americani …degli USASTAN , capitanati da AHL Baraq Ohbamàh !!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -