Stupro’ una clochard polacca a Roma, arrestato marocchino

ROMA, 28 GIU – E’ stato arrestato dai carabinieri l’autore della violenza sessuale compiuta a maggio scorso nel cantiere Tav di via Fieramosca. L’uomo, un marocchino di 32 anni senza fissa dimora e con numerosi precedenti, aveva stuprato una giovane polacca anche lei senza fissa dimora che stava dormendo nel cantiere.

Subito dopo la violenza, la donna era stata trovata in strada dai carabinieri in stato di shock e aveva fornito ai militari una descrizione del suo violentatore che la scorsa notte e’ stato preso. ansa



   

 

 

1 Commento per “Stupro’ una clochard polacca a Roma, arrestato marocchino”

  1. ma si! In fondo cosa ha fatto di male? La sua legge gli permette di menare la moglie se si rifiuta di fare sesso ( vedi notizia delle 17 e 23 ), lui non è sposato , mica vorrete negargli il diritto di fare sesso? Cosa siete islamofobi?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -