Crisi: Draghi, ancora incertezze, limitare rischi contagio

Condividi

 

31 mag – La prima sfida da affrontare in Europa e’ quella di riuscire a “limitare i rischi di contagio” in un momento in cui sui mercati e’ tornata “incertezza e volatilita'”, seppure “a livelli inferiori rispetto al novembre 2011”. Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi presentando il primo rapporto annuale del Comitato europeo per il rischio sistemico (Esrb) al Parlamento europeo a Bruxelles.

Draghi ha aggiunto che le autorita’ nazionali di controllo del sistema bancario devono “agire in modo compatto” per gestire la crisi e mettere in campo “un meccanismo credibile per la ricapitalizzazione” degli istituti dell’Eurozona.  agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -