Difesa, Di Paola: non abbiamo altra scelta a taglio militari

5 mag – ”Non c’e’ altra scelta” al piano di ”riconfigurazione del nostro strumento militare”, che prevede, tra l’altro, il taglio di 40 mila unita’ tra personale in divisa e civile delle Forze armate. A ribadirlo e’ stato stamane il ministro della Difesa, Gianpaolo Di Paola, in occasione del 151* anniversario della costituzione dell’Esercito italiano.

Prendendo la parola dal palco allestito presso l’ippodromo militare di Tor Di Quinto a Roma in occasione dei festeggiamenti, il ministro ha ricordato che sulla stessa linea si stanno muovendo ”gli altri paesi europei” anche a fronte della grave crisi economica che l’intero Continente europeo sta attraversando.

Una riconfigurazione, ha spiegato Di Paola, che si sta concretizzando ”utilizzano le risorse assegnate, tante o poche che siano, in modo piu’ bilanciato, per garantire la difesa e la sicurezza degli italiani e per onorare gli impegni internazionali che l’Italia ha assunto”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -