Iran, Ahmadinejad: il nemico rimpiangera’ qualsiasi atto di aggressione

17 apr – Le forze armate dell’Iran faranno rimpiangere al nemico qualsiasi atto di aggressione contro la Repubblica islamica. E’ quanto ha affermato oggi il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad parlando in occasione della Festa nazionale delle Forze Armate iraniane. Ahmadinejad non ha indicato direttamente il nemico a cui si riferiva, ma di solito si tratta di un termine indicato per riferirsi all’Occidente, e in particolara a Stati Uniti e Israele.

Usa e Israele, infatti, non hanno escluso di portare avanti un intervento militare contro gli impianti nucleari iraniani, che secondo l’Occidente sono impegnati nella costruzione di armi atomiche. Accusa sempre respinta da Teheran, che ha invece sempre difeso un programma nucleare di tipo pacifico. ”Un intervento straniero non portera’ altro che distruzione, fratture e insicurezza nella regione”, ha quindi aggiunto Ahmadinejad. aki



   

 

 

1 Commento per “Iran, Ahmadinejad: il nemico rimpiangera’ qualsiasi atto di aggressione”

  1. E cosa deve dire il poveretto? Stretto come è nella morsa tra Israele e gli USA da una parte e gli Ayatollah dall’altra! Ringhia!! Ma sotto sotto …

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -