UE: via libera a fondi per restauri Pompei, 105 milioni di euro

29 marzo -BRUXELLES – La Commissione Ue ha oggi approvato fondi per sostenere il restauro di Pompei. Il progetto ”preservazione, mantenimento e miglioramento” del sito archeologico potra’ contare su un investimento di 105 milioni di euro ”combinando contributi Ue e nazionali”, riferisce la Commissione. L’obiettivo dell’investimento europeo e’ ”conservare il sito in quanto attrazione turistica sostenibile per la regione”.

Il contributo Ue fa seguito ad una richiesta dell’Italia e ad un piano di azione concordato con l’esecutivo europeo nel quale si e’ accertata l’ entita’ dei lavori necessari per la riabilitazione di Pompei, dopo i danni provocati dalle piogge torrenziali di fine ottobre 2011 che si sono aggiunti a quelli causati dalle violente tempeste del 2010.

”Abbiamo dato la nostra approvazione a questa importante opera di restauro non solo nell’interesse dell’Italia, ma dell’ intero patrimonio storico europeo”, ha dichiarato il commissario Ue alle politiche regionali Johannes Hahn. Nel 2000-2006 la politica regionale europea aveva gia’ sostenuto 22 progetti di restauro nel sito di Pompei per un valore di 7,7 milioni di euro, sulla base di un cofinanziamento del 50% del costo totale. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -