Cicciolina decide di guadagnarsi la pensione e torna in campo

Condividi

 

”Fondo partito degli onesti e per i diritti dei deboli”. Al settimanale ‘Oggi’ Ilona Staller annuncia il suo futuro in politica e rilancia il suo ”antico progetto di diventare sindaco di Monza. La farei diventare una città eccitante”

Intendiamo fondare un partito di tipo ottimista-futurista. Basta con i partiti del magna-magna, i voti pilotati, gli appalti e le corruzioni. Pensiamo a un partito degli onesti: antimilitarista e per i diritti dei deboli. Andrei fra la gente, come al tempo dei Radicali, ad ascoltare i problemi’‘. Alle soglie dei 60 anni e del discusso percepimento di un vitalizio da 3 mila euro al mese per l’unica legislatura trascorsa in Parlamento, l’ex pornostar annuncia il suo futuro in politica al settimanale ‘Oggi’ da domani in edicola (anche su www.oggi.it).

Ilona Staller rilancia anche quello che definisce ”il mio antico progetto di diventare sindaco di Monza. Farei diventare Monza una città eccitante! Ne ha tutte le potenzialità. Per esempio, se si trasformasse la Villa Reale in un lussuoso Casinò arriverebbero soldi a palate per il comune”. E promette: ”Si sentirà ancora parlare di Cicciolina in politica”.

adnkronos

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -