Strage di via D’Amelio: si indaga sul depistaggio

Paolo Borsellino

Nasce un nuovo filone di indagine sulla strage Borsellino. Riguarderà il ”colossale depistaggio”, come lo ha definito il procuratore Sergio Lari.

Oltre a chiedere la revisione del processo per sette dei condannati all’ergastolo con sentenza definitiva, la Procura di Caltanissetta ha deciso di stralciare la posizione di tre poliziotti, che facevano parte della squadra guidata dal questore Arnaldo La Barbera, ora indagati per calunnia.

Questa parte dell’inchiesta seguirà un percorso autonomo e cercherà di chiarire perchè è  stata costruita una falsa verità.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -