Mattarella, Italia impegnata per diritto di esistere di Israele

mattarella

ROMA, 14 MAG – “In questo giorno di giustificato orgoglio del popolo israeliano, assistiamo con grandissima preoccupazione ai drammatici sviluppi nella regione, sempre più segnata da violenza e tensioni. In tale contesto, desidero ribadire l’impegno dell’Italia affinché Israele possa esercitare in pace e sicurezza il proprio diritto inalienabile a esistere”.
Lo scrive il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio, in occasione della ricorrenza dello Yom haAtzmaut, inviato al presidente dello Stato di Israele, Isaac Herzog.

“È altresì indispensabile giungere a un’immediata cessazione delle ostilità nella Striscia di Gaza. Auspichiamo che quanto prima il ciclo della violenza possa essere interrotto, che si riducano le tensioni – anche al livello regionale – e che si apra la strada ad un dialogo che porti ad una soluzione a due Stati, giusta, necessaria, sostenibile, in linea con il diritto internazionale. Una soluzione che è nell’interesse di tutti e per la quale tutti dobbiamo impegnarci”. Così il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio al Presidente israeliano Israele, Isaac Herzog. (ANSA) (ANSA)

Segre: “Ricevo minacce, gli odiatori vanno curati”

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K