Lutto per Forza Italia: Lisa Labbrozzi trovata morta in casa

Lisa Labbrozzi

Grave lutto nel mondo politico trevigiano, sconquassato da una terribile tragedia

È stata trovata priva di vita, nella mattinata di oggi, 13 maggio, nella sua abitazione di Casale sul Sile, Lisa Labbrozzi, 39 anni esponente di primo piano di Forza Italia: il prossimo 17 maggio avrebbe compiuto 40 anni. A dare l’allarme al 118 è stato il padre, Carlo Felice, ma quando medico e infermieri del Suem sono intervenuti, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Presso l’abitazione, per gli accertamenti di legge, sono intervenuti anche i carabinieri. La salma è già stata messa a disposizione della famiglia.

Labbrozzi, stimata manager e iscritta all’ordine degli ingegneri, faceva parte del direttivo provinciale di Forza Italia e dal 2016 era componente del Consiglio di amministrazione di Contarina. Attualmente lavorava come operations manager per l’azienda Gde di Bologna, ditta specializzata nella fornitura di materiale edile.

Forza Italia provinciale, in segno di lutto, ha annullato tutti gli eventi elettorali previsti nelle prossime ore: proprio in serata all’hotel Maggior Consiglio avrebbe dovuto tenersi un appuntamento con la presenza del coordinatore provinciale Flavio Tosi e Cristina Andretta, ex sindaca di Vedelago e candidata alle Europee. «Era una persona di grandi capacità, una grande professionista che ha sempre dato una mano a tutti. Esprimiamo vicinanza e le nostre condoglianze alla famiglia» così Emanuele Crosato, portavoce del coordinamento provinciale di Forza Italia. Nelle prossime ore sarà definita la data e l’orario delle esequie. Elisa Labbrozzi lascia tre fratelli.
www.trevisotoday.it – foto Facebook

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K