Migranti, 46 prelevati dalla Guardia di finanza

LAMPEDUSA, 11 MAG – Quarantasei egiziani, marocchini e tunisini sono sbarcati, dopo il soccorso di due gommoni, a Lampedusa. Dopo alcuni di giorni di mare agitato e di stop alle traversate, sono ripresi gli approdi. A raggiungere i due natanti, salpati da Chebba in Tunisia, con a bordo 22 e 24 persone, sono stati i militari della Guardia di finanza. I migranti, fra cui un solo minorenne, hanno riferito di aver pagato 2mila euro a testa per il viaggio. (ANSA)

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K