Giorgetti: “La UE è cambiata”

Giancarlo Giorgetti

ROMA, 21 APR – La pandemia e le guerre sul territorio europeo “hanno sovvertito le certezze che guidavano le politiche ambientali ed agricole dell’Ue” che prima puntavano ad “alzare l’asticella e chiedere alle imprese di saltare sempre più in alto” mentre ora ha capito che “l’impresa non è il problema, ma la soluzione: la priorità è quindi il rafforzamento dell’offerta produttiva come hanno messo il rapporto sul mercato unico e la produttività elaborati in questi mesi”.

Leggi anche
Eurogruppo: “risparmi dei consumatori per contribuire al futuro della UE”

A sottolineare i cambiamenti dell’approccio europeo ad ambiente ed agricoltura è stato il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti intervenendo all’assemblea di Confagricoltura Varese. “Sono contento di questo cambiamento di approccio – ha aggiunto – anche se da ministro sono preoccupato dal ritardo con cui ci siamo arrivato e dello sforzo e delle risorse che servono per recuperare il tempo perduto”. (ANSA)

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K