Neve di aprile sui monti della Sardegna

neve Sardegna

NUORO, 19 APR – La primavera è arrivata già da un mese in Sardegna, dove da due settimane residenti e turisti affollano già le spiagge, ma ieri le temperature sono scese a causa della perturbazione che sta colpendo l’Europa centrale. E stanotte si sono toccati i -2 gradi sopra i 1400 metri nel Gennergantu, dove all’alba è arrivata anche una spruzzata di neve.

Un manto destinato a sciogliersi nelle prossime ore viste le temperature in risalita. Temperature sottozero anche nei comuni limitrofi, come a Fonni. Secondo l’ufficio meteo dell’Aeronautica militare, il trend prevede un aumento delle temperature con una ventilazione da maestrale abbastanza sostenuta, che si fermerà domenica pomeriggio e riprenderà lunedì fino a metà della prossima settimana. Non sono previste precipitazioni: l’aria depressionari si sta spostando dalla Sardegna e si sta andando verso est. (ANSA)

era glaciale

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K