Lampedusa, sbarcati 797 migranti in 24 ore

sbarchi a Lampedusa

Sono 145 i migranti giunti a Lampedusa dopo che durante la notte sono state soccorse tre barche salpate da Zuara e Tajoura in Libia. Ieri (5 aprile), nell’arco di 24 ore, sulla maggiore delle isole Pelagie, ci sono stati 20 sbarchi con un totale di 797 persone.

Sulle ultime 3 carrette agganciate in ordine di tempo c’erano 57 bengalesi ed egiziani. I primi hanno riferito d’aver pagato da 3 a 8mila euro per la traversata, i secondi invece 10mila dinari libici. Su un barcone di legno di 15 metri erano invece in 76 (2 donne e 12 minori) originari di Bangladesh, Egitto, Siria e Palestina e sul terzo natante c’erano 12 bengalesi che hanno parlato di un costo di 12 mila euro per il viaggio dal loro Paese di origine fino all’imbarco a Zuara e alla traversata. Tutti i nuovi arrivati sono stati già portati all’hotspot di contrada Imbriacola.

La situazione nell’hotspot

Sono 1.169, dopo i tre sbarchi della notte, i migranti ospiti dell’hotspot di Lampedusa. Fra loro anche 121 minori non accompagnati. Per oggi, la prefettura di Agrigento, d’intesa con il Viminale, ha disposto il trasferimento di 640 persone: 340 con una nave dedicata perché in mattinata non c’è, essendo giornata di «riposo», il collegamento con il traghetto di linea per Porto Empedocle e 300 in serata con la motonave di linea.
Ieri, con i traghetti per Porto Empedocle e un volo Oim per Bergamo, erano stati trasferiti 780 migranti.
https://agrigento.gds.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K