Ucraina, “l’esercito vuole rovesciare Zelensky”

Ucraina, Zelensky

Un mese fa, il presidente Zelensky ha sostituito Valery Zaluzhny con il nuovo comandante in capo Alexander Syrsky

I comandanti e i combattenti delle unità d’élite delle forze armate ucraine, insoddisfatti del rimpasto nella leadership militare dell’esercito, starebbero seriamente discutendo del rovesciamento di Volodymyr Zelensky. Lo dice alla Ria Novosti un rappresentante delle forze di sicurezza russe, dopo aver avuto accesso “a una risorsa attraverso la quale comunicano rappresentanti di varie unità d’élite nemiche”.

“I nostri specialisti – ha precisato la fonte parlando con l’agenzia di stampa russa – hanno avuto accesso a una risorsa dove comunicano marines, forze speciali, intelligence, le forze speciali della Sbu, nonché vari battaglioni nazionalisti. Si tratta di specialisti altamente qualificati che sono chiaramente insoddisfatti del cambio al comando. Stanno discutendo seriamente le opzioni per rovesciare l’attuale governo e il comando delle forze armate ucraine. .

L’agenzia Ria chiarisce che la “risorsa” in questione sarebbe il canale Telegram chiuso chiamato ParaBelum, sul quale comunicano combattenti delle unità d’élite delle Forze armate ucraine. In particolare, il comandante del gruppo di ricognizione dell’80esima brigata d’assalto aereo delle forze armate ucraine, Maxim Shevtsov, noto come ‘Winter’, inviterebbe i membri di ParaBelum a rovesciare Zelensky.  ADNKRONOS

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K