Pentagono: Israele avrà quanto necessario per difendersi

NEW YORK, 07 OTT – Il Pentagono lavorerà per assicurare che Israele abbia “quello di cui ha bisogno per difendersi”. Lo afferma il ministro della Difesa americano Lloyd Austin, secondo quanto riportato dai media americani. (ANSA)

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha chiamato oggi, sabato 7 ottobre, il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, e ha sottolineato che gli Stati Uniti sono al fianco di Israele e sostengono pienamente il diritto dello Stato ebraico di difendersi. Lo ha riferito l’ufficio di Netanyahu, secondo quanto riporta il Times of Israel.

Trump attacca Biden

“Purtroppo, i soldi dei contribuenti americani hanno contribuito a finanziare questi attacchi” con molti che dicono “vengano dall’amministrazione Biden”, ha detto Trump, apparentemente dando la colpa degli attacchi alla politica di Biden verso l’Iran, nota Times of Israel. “Abbiamo portato così tanta pace in Medio oriente con gli Accordi di Abramo, solo per vedere Biden distruggerli più rapidamente di quanto si pensasse fosse possibile”, ha aggiunto Trump, che è in corsa per ottenere la nomination repubblicana alle presidenziali 2024. adnkronos

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K